pornodidattica

Consulenze Pornografiche Gratuite

Monti, abiti belli, abiti pronti 18/11/2011

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 10:23
Tags:

 Mai motto fu migliore di questo e poi proprio adesso che viene l'inverno, preparateve a favve cucì un ber cappotto.
E ci hai ragione ci hai quando dichi che la non tassazione della casa è un'anomalia tutta tajana, però dimentichi che in questi tre anni i comuni si son ben difesi, aumentando l'irpef comunale, la tassa della mondezza (qui a Roma del 30%) e non vorrei che ridandogli la ICI essi possano riorganizzare quelle belle estati romane, o le vacanze estive per gli anziani. Però dimentichi tutte le altre di anomalie, quelle a favore dei disgraziati che esistono in tutti i paesi civili: il family splitting di modo che se entra un solo stipendio questo sia diviso per due ed abbia scaglioni di tassazione più bassi.
E poi ne hai dimenticate di cose che ci sono negli states o paesi liberali cui tu dici di ispirarti, i bancarottieri in galera, la vendita della rai,  le class action dei consumatori, il clero che deve vivere di beneficienza e non essere sul gobbo del bobbolo, etc, etc, etc, prendi tutta la loro legislatura, abroga la nostra e sarai più credibile.
Non dimenticare che ora al bobbolo, oltre ai mille e passa che si è eletti je tocca da mantenè puro a voi e che essendo la torta rimasta quella de prima, visto che ve ne staccherete tranquillamente dei bei fettoni, per iddu ne resterà sempre di meno, vabbè, dai,
faje vedè chi veramente sei.
Ciao

 

ho provato qui
http://pornodidattica.blogspot.com/

e pure qui
https://pornodidattica.wordpress.com/

qui poi possono accedere direttamente solo quelli che si registrano
http://pornodidattica.iobloggo.com/

ma so' tornato qua
http://pornodidattica.splinder.com/

e da vecchio romantico rincoglionito voglio morirci assieme a tutti i passeggeri de sta nave, sarà perchè a me piacciono le macchine d'epoca, le oldsmobile anni 60 ed ho avuto la fortuna di averne una,
ma questo negli states.

 

 

Tajans 25/10/2011

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 10:08
Tags: ,

Non avrei mai creduto che i risolini dei due caporioni esteri avessero la forza di far incazzare la consorte, sì, proprio lei, quella la cui dote principale erano le perfette imitazioni delle voci femminili, grazie alle quali mi faceva sbellicare dalle risate quando per telefono attirava in appuntamenti galanti amici e conoscenti:
…ciao goffry, mio ammore, mio grante ammore,  sono io, la tua piccola tiù, sono di passaggio, un paio di giorni di sosta, vienimi a prendere alle 8 all'hilton…
Guai a ricordarglielo, che la vita passa e gli animi si raffreddano e ne avrei in cambio la solita filippica, sulle persone serie e sui cretini per terminare sul fatto dei magri risultati che riscuotono nella vita i cretini come me, però non posso perdere l'occasione ghiotta ed affronto l'argomento per interposta persona: ….. certo però che un cretino della portata del nostro caporione maximo avrebbe dovuto aspettarselo, sempre con le barzellette, le corna,  il mandolino, la mano sul culo delle donne……
Sì, ma lui al momento giusto sa fare anche i discorsi seri, firmare contratti col bobbolo e le persone serie dovrebbero prendere la parte buona degli individui, perchè sono i discorsi seri quelli che contano.
Minchia, italici indignati siamo  

La Merkel e Sarkozy ridono di Silvio Berlusconi video youtube

 

Siamo in buone mani, come sempre 29/06/2011

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 07:00
Tags:

Dedicato a quelli, che come me, ignorando il primo filmato, avessero nutrito dubbi sulle attuali persone alle quali la maggioranza bobbolare ha affidato il proprio benessere od il futuro dei propri figli.
Potete stare tranquilli, siamo in ottime mani, come sempre lo siamo stati, perchè è il soldo che qualifica l'uomo, la qualità, la trasparenza e non viceversa, basta decretarsi un altro aumento di stipendio e si andrà sempre meglio, fino all'eccellenza, che poi per aumentarsi lo stipendio a volte non c'è mica bisogno di un decreto.
Tra i tanti ciarlatani e perecottari, strumenti consapevoli di occhiuta rapina, salverei il nordico dei marroni, per i notevoli risultati contro la criminalità armata e quella che invece nell'ombra corrompe o mina alle basi l'evoluzione civile di un bobbolo.
Degli altri non salvo nessuno, anche perchè ho ricevuto una comunicazione dal mio gestore telefonico in cui mi dice che nella prossima bolletta mi addebbiterà 2,50 euri per la consegna dell'elenco telefonico e qualora non lo volessi lo dovrei comunicare a loro con raccomandata con ricevuta di ritorno con un costo per me di 4,20 euri più mezza giornata all'ufficio postale e non mi sono sentito molto tutelato nonostante siamo nel 2011 e paghiamo profumatamente un sacco di papponi per cercare di prenderlo nel culo il meno dolorosamente possibile. Che poi debbo ammettere che il mio gestore è molto corretto, perchè il precedente non comunicava nulla, ma metteva in bolletta e basta.  

Determinazione dell'equo indennizzo. Per la generalità dei dipendenti statali ed equiparati viene preso la classe iniziale di stipendio della qualifica di appartenenza al momento di presentazione della domanda, maggiorata dell'80% e moltiplicata per 2,5; per i dirigenti dello Stato ed equiparati, i Colonnelli ed i Generali delle Forze Armate e dei Corpi di polizia l'importo suddetto è pari a 2 volte lo stipendio del dirigente generale; la cifra ottenuta corrisponde all'equo indennizzo spettante per la prima categoria; per la seconda viene calcolato il 95%, per la terza il 78%, per la quarta il 64%, per la quinta il 47%, per la sesta il 30%, per la settima il 15%, per l'ottava il 9%, per la Tabella B il 3%.
……….E' chiaro allora che un contribuente si senta defraudato qualora non riuscisse a prenderlo……..

 

So' comm'a nuuujjjeee 21/06/2011

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 07:00
Tags: , , , , , ,

C'hanno famija, se preoccupano per il futuro ed a buon ragione, visto che nun se ponno più stampà lirette, anche un ministero ne accontenta tanti, che se poi c'hai voja de lavorà al pomeriggio te butti sul mercato del lavoro nero ed anche alla mattina se nun sei troppo stanco…

Pe' nuje ca ce chiagnimmo 'o cielo 'e Napule,
comm'è amaro stu ppane!

Sti precari tanto bistrattati, oggi so tutti  figli di funzionari, di politici o politicanti trombati, cominciano a diventà sistemazioni invidiate, visto che nel mondo del lavoro privato se sta peggio assai. Almeno col concorso qualche terrone de merda, de quelli che sanno tutti i codici a memoria riusciva a penetrà, ma oggi so tutti postarelli da spartisse su base locale e continuà a garantì la macchina de servizio con l'autista che te porta allo stadio e s'abbusca lo straordinario, altro che quei sfaticati de comunisti che al pomeriggio lasciano deserti li palazzi de giustizia.

Nuje simmo 'nnammurate!
E chiagne 'sta chitarra tristamente…
E, tristamente, chiagne 'o mandulino!…

So cumm'a nuje e lo dimostra il fatto che al termine della formula magica del giuramento "….bla… bla…. bla… e di trasferire in padania almeno 4 ministeri ….bla..bla… Lo giurate VOI…?…" I più rispondevano come da sempre facimmu nuje nella maniera classica:

"L'ho duro" 

 

Under the moonlight 16/05/2011

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 07:00
Tags:

  È di nuovo tempo elettivo qui a bananolandia e le parole sono scorse a fiumi nei vari talk shows dedicati. Si pensava che, una volta crollate le ideologie, i discorsi si sarebbero condensati noiosamente sull'onestà e capacità delle persone ed invece per fortuna del bobbolo le trasmissioni sono state movimentatissime, forse più di quelle di puro gossip. Ora che i giochi son fatti mi è sembrato che, mentre quelli che una volta rappresentavano la destra abbiano ribadito certezze assolute e basilari, tipo la figa, i condoni, l'abbassamento delle tasse a tutti, la famiglia, le bombe, il ponte, etc.. gli ex sinistrorsi abbiano tentennato in continuazione rasentando la psicolabilità, tipo la figa sì ma forse anche il culo, condoni sì ma non quelli finanziarii, tasse meno ma solo a quelli che guadagnano sotto i tot euri (lordi), la famiglia forse anche allargata, le bombe solo se più intelligenti di quelle destre,  etc..  Così l'elettore indeciso, ma influenzabile,  sarà stato frastornato e si sarà reso conto che nel caso non volesse rafforzare la schiera di quelli della certezza assoluta, neanche ci terrà ad essere trattato da psicolabile, specialmente poi se l'ultima volta, avendo votato l'uomo della giustizia, grazie alle campagne acquisti successive è come se avesse concesso i suoi favori all'attuale uomo a cavallo.
Sotto questo bel chiaro di luna primaverile mi incuriosisce quale strategia comunicativa sarà stata la vincente nella mente del valoroso bobbolo tajano.

 

Bombaroli si nasce ? 05/05/2011

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 07:00
Tags:

  Grande era l'invidia che il nostro nanetto suscitava nel suo emulo d'oltralpe, i soldi e con loro tutte le soddisfazioni e i successi che via via si assommavano e che ne facevano salire il consenso nelle menti bobbolari erano poca cosa, rispetto ai successi riportati nella politica estera. Essersi assicurati per trent'anni inverni caldi, con un piccolo baciamano e la promessa di una comoda autostrada mentre lui era sempre più esposto alle critiche della gente ed al rischio nucleare deve essere stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, specialmente dopo il ripensamento del nanetto sul suo immaginifico programma nucleare. Così partì il piano di destabilizzazione, il foraggiamento dei finti (*) cammellieri della fazione opposta e la grande idea dei bombardamenti.
Perchè tutto ciò doveva coinvolgere anche noi nella sostituzione di un dittatore con un altro o con una qualsiasi forma di finta amministrazione democratica?
Per sputtanarci forse?
Ma no, o immaginifico bobbolo, ma perchè finalmente anche noi si potesse rientrare nell'ambito delle grandi potenze per decidere dei destini dei popoli ed esportare la nostra democrazia a suon di bombe mirate ed intelligenti, catzo: noi lo nascemmo molto prima degli altri e ce so' sempre piaciuti li fichi cartaginesi, anche se fra 30 anni qualcuno verrà a chiedere il conto e toccherà baciargli di nuovo le mani!

(*) finti, in quanto con 2 milioni di lavoratori forestieri, (cinesi, egizi, neri, filippini, italiani, etc..) su 6 milioni di libici, mi pare strano che esistano ancora persone che non vivano di rendita o di sussidio in quel paese, praticamente avevano uno schiavo ogni 3 cittadini anche se i media non ce lo hanno spiegato sto fatto

 

L'ometto 26/04/2011

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 07:00
Tags:

     (fegato eroso)
  Ultimamente mi ha molto colpito il pensiero di uno dei caporioni, un sindacalista, che interpellato sul fatto del perchè gli stipendi in italia siano la metà di quelli delle altre grandi nazioni, ha subito indicato l'effetto, la tassazione troppo elevata del lavoro, dimenticandosi di parlare della causa e cioè delle troppe persone come lui che mangiano lautamente sulle spalle dei lavoratori.
 
Turbato dal come i media consentono a codesti caporioni di proliferare ho cominciato a fantasticare su tutto quello che di buono l'ometto avrebbe potuto realizzare se non fosse stato bloccato dai poteri forti che da sempre ingessano il paese e che ora tengono lui in ostensione al bobbolo, ma in realtà lo strizzano per le palle qualora si ribellasse: l'abbattimento di tutte le caste, lo stroncamento del costo della politica, la laicizzazione dello stato, l'eradicazione delle mafie, del nepotismo e financo un bel ponte sullo stretto a peritura memoria degli uomini del fare.
  Lui però pensa che siano stati i comunisti che lo abbiano bloccato per invidia, dato che a loro non è mai riuscita alcuna grande impresa neanche l'obbligo di far comprare fiat per le auto blu e forse non ha tutti i torti, vista la smisurata ambizione umana, così si rode il fegato chiedendosi chissà se avesse rinunciato al ponte o alle palle, magari lo avrebbero lasciato lavorà in pace, chissà.