pornodidattica

Consulenze Pornografiche Gratuite

Un bobbolo poco obiettivo 1 27/11/2008

Filed under: Uncategorized — fracatz @ 09:16
Tags:

Le mie più sentite condoglianze a tutti i caduti sul lavoro di questo paese ormai scivolato oltre le ottimistiche previsioni di "banana repubblic", come le migliori graduatorie mondiali indicano..
Mentre quotidianamente si svolgono funerali religiosi, nessuna voce si leva dai grandi comunicatori sia laici che cristiani ad avvisare il bobbolo di quale sia realmente la sua posizione:
se vivi in una repubblica delle banane, non puoi certo lamentarti se poi qualcuno ci lascia la pelle perchè per fatalità gli cade in testa qualcosa di pesante! Ed in questo il bobbolo manca di obiettività non conoscendo bene quale sia diventata la sua posizione.
Meglio lasciare a casa i fannulloni, perchè sul lavoro sarebbero di cattivo esempio.
Per quanto invece riguarda gli incapaci messi ai vertici amministrativi e di comando, mentre il bobbolo sogna con l’isole dei famosi, le telenovelas,  la grande Maria o la riesumata Raffa bisognerebbe che fossero tutti inquisiti e condannati per le loro responsabilità per le quali vengono così ben retribuiti a fine mese.
Capaci tutti a risolvere problemi: Datemi 15 miliardi di euri e ve metto in sicurezza io……..
Ma perchè non si comincia a licenziare un paio di questi politici e con i loro stipendi non si assumono 20 muratori specializzati con il compito e la responsabilità di visitare quotidianamente gli edifici pubblici ed eliminare con minima spesa le evidenti trappole mortali? Meglio avere allo scoperto un tubo di ghisa del peso di vari quintali, piuttosto che nascosto da un controsoffitto, creato solo per abbellimento e chissà quanto costato a suo tempo alla comunità. Nelle rebubbliche delle banane non credo ci siano controsoffitti e neanche tubi di ghisa, visto che non si sanno posare a regola d’arte. 
Caro bobbolo interpreta appieno la tua parte e non stare sempre lì a rompere i coglioni, lasciando così la possibilità ai media ed a chi veramente ha voce in questo paese (vedi il capezzolone risuscitato a nuova vita) di scacazzarti pure addosso.